Il servizio fotografico di Natale

Rieccoci al momento più magico dell’anno nel quale il nostro studio si prepara ad accogliere i bambini e le loro famiglie per il servizio fotografico di Natale sul set a tema.

Atmosfera

Le foto di famiglia scattate in questo periodo diventeranno un ricordo eccezionale, non solo per l’atmosfera calorosa che lo caratterizza, ma perché è un occasione per stare insieme a chi ami in modo spensierato e gioioso: un regalo in grado di richiamare i tempi passati che tutti dovrebbero farsi.

Il servizio

Quando pensiamo al Natale pensiamo proprio alle persone che hanno un significato profondo nella nostra vita,per questo i nostri servizi sono aperti veramente a tutti, a nonni, cugini, amici e anche ai nostri amici a 4 zampe per vivere un esperienza divertente e creativa.

I colori quest’anno saranno il rosso e l’oro a circondare il camino acceso come nelle migliori favole natalizie.

Che aspettate a prenotare un servizio fotografico di Natale indimenticabile? Siamo carichi con le nostre animatrici Elfe pronte a farvi sorridere e a trasportarvi nel loro mondo fantastico, con costumi e accessori da indossare insieme a loro che vi faranno sentire i protagonisti del vostro regalo più bello!

Giocheremo, faremo bolle di sapone, ci parlerete dei vostri desideri più belli, dei regali che vorreste. Ci saranno dolci sorprese per i più piccoli e non mancheranno per i più grandi. Voi portate tanto entusiasmo e la promessa è che ne uscirete con molto di più!

Quest’anno inoltre il servizio fotografico di Natale te lo regaliamo noi insieme ad un simpatico omaggio per il tuo bambino. Potrai scegliere tutti i prodotti fotografici che vuoi: gadget di natale, calendari, fotolibri, tele e ogni altro genere che vorrai!

Contattaci subito i posti sono limitati. I sorrisi dei tuoi bambini sono importanti, fermali in splendide immagini da rivedere quando vorrai per te e i tuoi cari.

Non perdere questa occasione per costruire i tuoi ricordi.

Per ricevere informazioni:

oppure contattaci semplicemente via WhatsApp

Il racconto continua...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *